PRIVACY

INFORMATIVA FORM CONTATTI

La presente informazione viene resa agli utenti che compilano il modulo (form) di contatto proposto dal sito di VINEXT, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (GDPR).

 

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati (di seguito “Titolare”) è VINEXT S.R.L., con sede legale in Stradone San Fermo 26 – 37121 Verona (VR) e sede operativa in Via dell’Industria 1/B – 37036 San Martino Buon Albergo (VR) – C.F. e P. IVA 04353750237.

 

Fonte dei dati

I dati personali, identificativi (ragione o denominazione sociale, ovvero nome e cognome delle persone fisiche, ecc.) e di contatto (indirizzo o altri elementi di identificazione personale, quali telefono, e-mail, ecc.) vengono conferiti spontaneamente dall’interessato attraverso il modulo (form) proposto dal sito web.

 

Finalità del trattamento

I dati personali dei soggetti interessati, utenti che compilano i campi previsti dal form di “contatto”, sono raccolti e trattati nei limiti strettamente indispensabili per consentire di usufruire dei servizi telematici aventi le seguenti finalità:

 

Base giuridica

La base giuridica del trattamento dei dati personali è costituita dalla ricezione di una richiesta da parte dell’utente. I dati personali dell’interessato, spontaneamente conferiti compilando l’apposito modulo (form) di contatto online, sono infatti legittimamente raccolti e trattati per soddisfare le richieste di informazioni pervenute via e-mail. In tale contesto, il trattamento dei dati per le finalità sopra citate è necessario per il perseguimento del legittimo interesse del Titolare.

 

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati

L’interessato può rifiutarsi di conferire al Titolare i suoi dati personali poiché il conferimento è facoltativo. Tuttavia, la compilazione dei campi indicati è indispensabile per poter soddisfare le richieste pervenute. Un eventuale rifiuto al conferimento dei dati pregiudicherà pertanto il buon esito della richiesta e non consentirà di usufruire del servizio sopra citato.

 

Modalità di trattamento

I dati personali saranno trattati con strumenti elettronici, anche con modalità automatizzate, nel rispetto dei principi di liceità, necessità e pertinenza, adottando misure di garanzia volte ad individuare adeguate misure di sicurezza in qualsiasi fase del processo di trattamento, avendo riguardo alle specifiche finalità del trattamento. In tale ambito, si procede all’anonimizzazione dei dati personali e alla rimozione dei dati identificativi qualora non vi sia la necessità di trattare i dati in forma identificabile per le finalità di trattamento sopra citate e, comunque, allo scadere del termine di conservazione indicato al successivo paragrafo. Il Titolare non effettua trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati (come la profilazione) sui dati degli utenti che interagiscono con il nostro sito web per usufruire di questo servizio. I dati saranno trattati da soggetti espressamente autorizzati e formati in materia di protezione dei dati personali. Potranno accedere ai dati, in maniera accidentale, anche i tecnici informatici (in outsourcing) che sovrintendono al funzionamento del sistema informatico.

 

Conservazione dei dati

Il Titolare del trattamento conserverà i dati personali per il tempo necessario a perseguire le finalità indicate nella presente informazione e, in ogni caso, fino a eventuale richiesta di limitazione e/o di opposizione da parte dell’interessato. Successivamente, i dati potranno essere soltanto conservati per il tempo stabilito dalle vigenti disposizioni in materia.

 

Destinatari dei dati

I dati personali trattati dal Titolare non saranno diffusi, ovvero non ne verrà data conoscenza a soggetti indeterminati, in nessuna possibile forma, inclusa quella della loro messa a disposizione o semplice consultazione. I dati personali potranno, invece, essere comunicati, nei limiti strettamente necessari ad eseguire su nostro incarico prestazioni o servizi, a soggetti terzi (si citano, a titolo indicativo, le società che erogano servizi informatici, le società specializzate nella gestione, sviluppo e manutenzione dei siti web, ecc.) di cui ci si avvale esclusivamente per l’erogazione di servizi connessi alla finalità perseguita, che la nostra organizzazione, per garantire una maggiore tutela, ha di volta in volta nominato Responsabili (art. 28 del GDPR) dei trattamenti da questi posti in essere. L’elenco dei responsabili, individuati e nominati per iscritto, è disponibile presso il Titolare del trattamento. I dati personali potranno, infine, essere comunicati ai soggetti legittimati ad accedervi in forza di disposizioni di legge, regolamenti, normative comunitarie.

 

Trasferimento dei dati

Non è previsto in nessun caso il trasferimento dei dati personali a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale (art. 13, comma 1, lett. f) del GDPR) al di fuori dell’Unione Europea (o dello Spazio Economico Europeo). Tuttavia, il Titolare si riserva la possibilità di utilizzare servizi in cloud, nel qual caso, i fornitori dei servizi saranno scelti tra quelle società in grado di fornire specifiche garanzie di adeguatezza del paese terzo riconosciuta tramite decisione della Commissione Europea o, in assenza, idonee garanzie di natura contrattuale o pattizia che devono essere fornite dai titolari coinvolti (fra cui le norme vincolanti d’impresa “BCR” e clausole contrattuali modello).

 

Diritti dell’interessato

L’interessato, cui si riferiscono i dati personali, ha facoltà di esercitare in ogni momento i propri diritti (ai sensi degli artt. 15-22 del GDPR) al fine di ottenere:

In merito all’esercizio dei propri diritti, il soggetto interessato potrà rivolgere le proprie richieste attraverso specifica comunicazione a mezzo posta indirizzata al Titolare del trattamento (all’indirizzo sopra riportato) oppure inviando comunicazione all’indirizzo e-mail amministrazione@vinext.it, specificando l’oggetto della sua richiesta, il diritto che intende esercitare ed allegando fotocopia di un documento di identità che attesti la legittimità della richiesta.

 

Diritto di reclamo

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei dati personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal Regolamento, hanno il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente (Garante per la Protezione dei Dati Personali) secondo le modalità previste sul sito internet www.garanteprivacy.it (ai sensi dell’art. 77) o di adire le opportune sedi giudiziarie ai sensi dell’art. 79 del Regolamento stesso (GDPR).