TanNext Grape Skin

  • Rischio di presenza di enzimi ossidativi dopo la pressatura?
  • Vorresti intervenire rispettando le caratteristiche originali del prodotto?

Estraiamo solamente con l’acqua la componente polifenolica dalla buccia di uve bianche provenienti dal sud della Francia: così nasce TanNext Grape Skin che si può definire tannino ma nel vino non aumenta l’astrigenza ma solo il volume e la rotondità percepiti nel palato. Aiuta a migliorare l’armonia nascondendo squilibri acidi, eccesso di alcol e tannini spigolosi.